Pasqua e Pasquetta all’insegna del viaggio con VOGLIO
29 Mar 2018

Pasqua ormai è arrivata e nell’aria c’è gran voglia di godersi la primavera e le giornate più lunghe.Come da tradizione una delle occasioni più belle per festeggiare è una bella gita fuori porta che preveda magari una scampagnata per il giorno di Pasquetta.

Ecco i nostri consigli per partire insieme a tutta la famiglia, magari scegliendo di noleggiare la nostra Mercedes Classe V, comoda, spaziosa e perfetta per un viaggio insieme.

Le Cascate delle Marmore, uno scenario incantevole a un’ora da Roma

Cascata-delle-marmore

Se state pensando ad una gita all’insegna dell’adrenalina le Cascate delle Marmore sapranno regalarvi scenari incantevoli ma anche tanta avventura.  Facilissima da raggiungere, a solo un’ora di auto da Roma, la cascata si trova a Terni. Ogni anno, in ogni stagione, è meta di turisti che, da tutta Italia, e non solo, raggiungono la splendida Umbria per ammirare la maestosità del salto più alto d’Europa. Diverse le alternative se si opterà per questa gita fuori porta“wild”. Ci si potrà immergere nella natura e rilassarsi, facendo una passeggiata per i sentieri che costeggiano la cascata, respirando l’aria pura del cuore verde d’Italia.

Per gli amanti dell’horror il Castello di Montebello

castello-di-montebello

Se amate la Riviera Romagnola e il brivido a pochi chilometri da Rimini c’è il Castello di Montebello, un’antica fortezza che domina le valli sottostanti, regalando ai visitatori un paesaggio mozzafiato. Si tratta, secondo la leggenda che si tramanda dal Trecento, della voce della piccola Guendalina, meglio conosciuta come Azzurrina di Montebello, la figlia del Feudatario dell’epoca, la quale scomparve misteriosamente nei meandri del castello e i cui resti non furono mai più ritrovati, motivo per cui continua a infestarne le sale. L’origine del soprannome Azzurrina deriva dalla sinistra sfumatura celeste che avevano i capelli della piccola, maldestramente tinti di nero perché era albina, circostanza estremamente negativa nel Medioevo. Quando, negli anni Novanta, il castello venne riaperto al pubblico dopo un lungo periodo, la presunta voce della bambina venne registrata più volte, durante la notte del Solstizio d’Estate e l’audio viene ancora oggi fatto ascoltare ai visitatori del castello che rimangono letteralmente di sasso.
Se invece siete appassionati di parchi e non volete partire Roma vi offre l’imbarazzo della scelta: da Villa Ada a Villa Pamphili fino al laghetto dell’Eur. Ma attenzione al parcheggio. Se volete una scelta comoda e lungimirante vi consigliamo di noleggiare una delle nostre Smart Cabrio.
(1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Condividi questo articolo

Join This Conversation

Marchi
Marchi - Partner
Marchi - Partner
Marchi - Partner
Marchi - Partner
Marchi - Partner
Marchi - Partner
Login non valido. Controlla i tuoi dati o registrati

Accedi al tuo account

   o Registrati
X
E' stata inviata una email all'indirizzo indicato. Controllala per resettare la password
L'email inserita non è valida. Contatta l'assistenza per avere maggiori informazioni
Inserisci la tua email e clicca su invia per resettare la password